#workshop fotografico nel Parco Nazionale della Majella [13/15 aprile 2018]

workshop-fotografia-majella

Per la primavera 2018 abbiamo organizzato un affascinante workshop di fotografia di paesaggio nell’incantevole cornice del Parco Nazionale della Majella, nel cuore dell’Abruzzo.

Il workshop avrà luogo dalla sera di venerdì 13 a domenica 15 aprile 2018. Con base a Caramanico Terme (in provincia di Pescara) avremo occasione di visitare e fotografare alcuni degli angoli più belli del Parco Nazionale nel pieno del risveglio primaverile. Il gruppo di partecipanti sarà accompagnato da due fotografi: questo permetterà di poter approfondire la tecnica mentre si è sul campo, sfruttando al massimo le giornate primaverili di Aprile e le possibilità di scatto.

Il workshop è rivolto ad appassionati e fotoamatori amanti della natura e della fotografia di paesaggio. Non richiede particolari conoscenze tecniche perchè, essendo un workshop “sul campo”, ognuno, a prescindere dalla sue conoscenze già acquisite, avrà la possibilità di migliorarsi (anche grazie alla presenza contemporanea di due fotografi accompagnatori) e di realizzare suggestive immagini dei tanti scorci caratteristici che andremo a scoprire insieme.

Le iscrizioni si chiuderanno lunedì 26 febbraio 2018, secondo le modalità descritte più sotto.

workshop-fotografia-majella

Programma:

la sera di venerdì 13 aprile è previsto l’arrivo in albergo a Caramanico Terme prima di cena. Sistemazione nelle stanze e cena in hotel. Dopo cena ci sarà un briefing iniziale, con un approfondimento sulla fotografia di paesaggio che tornerà utile durante le sessioni di scatto ed una panoramica di quando andremo a scoprire e fotografare nei giorni successivi.

sabato 14 aprile il programma prevede due diverse escursioni: una la mattina dedicata interamente alla natura ed ai corsi d’acqua che donano vita ai territori del parco (permessi di accesso necessari già compresi nella partecipazione), mentre nel pomeriggio, dopo un paio d’ore di pausa per il pranzo, andremo a scoprire l’intreccio indissolubile che lega questo territorio alla spiritualità, con una passeggiata che ci regalerà tanto dei meravigliosi scorci naturali quanto una vista privilegiata sugli eremi che hanno da sempre trovato il luogo ideale su queste montagne. Dopo la cena in hotel, nuova sessione fotografica dedicata alle stelle: se il cielo sarà sgombro dalle nuvole, questa sarà una notte molto buia grazie all’assenza della luna, tanto da permetterci di dedicarci alla fotografia delle stelle con le migliori condizioni possibili data l’aria pulita e lo scarso inquinamento luminoso di cui godono questi luoghi.

domenica 15 aprile, dopo aver lasciato l’albergo, percorreremo, con pranzo al sacco, uno dei sentieri più caratteristici del parco. Avremo la possibilità di scoprirne i lati più nascosti e saranno veramente tante le occasioni di poter fotografare la natura incontaminata di questi luoghi. La passeggiata della domenica si protrarrà fino al pomeriggio e, quindi, al momento dei saluti.

workshop-fotografia-majella

Quote di partecipazione ed iscrizioni:

Quota partecipazione soci grigio18%. La quota per i soci dell’Associazione Grigio18% (in regola con il tesseramento 2018 al momento dell’iscrizione al workshop) è di 215 euro (80 euro di anticipo al momento dell’iscrizione + 135 euro a saldo entro l’inizio del workshop).

Quota partecipazione non-soci grigio18%. La quota per i non iscritti all’Associazione è di 230 euro (80 euro di anticipo al momento dell’iscrizione + 150 euro a saldo entro l’inizio del workshop).

La quota di partecipazione per eventuali accompagnatori non-fotografi (riservata a persone che non fotograferanno durante il weekend, che potranno partecipare a tutte le escursioni organizzate e che accompagneranno partecipanti al workshop) è di 150 euro (80 euro al momento dell’iscrizione + 70 a saldo entro l’inizio del workshop).

La quota comprende: partecipazione al workshop con la presenza di due fotografi accompagnatori. Permessi necessari per l’accesso ad alcune aree del Parco. Sistemazione in camera doppia in trattamento di mezza pensione (cena del 13, colazione e cena del 14, colazione del 15) presso l’hotel Ede*** di Caramanico Terme con accesso per 1h/giorno alla zona Benessere dell’Hotel.

La quota non comprende: spostamenti (da effettuarsi con mezzi propri), il pranzo (del 14 e del 15), sistemazione diversa da quella in camera doppia e quanto non espressamente indicato al paragrafo “la quota comprende”.

Le iscrizioni sono aperte fino a lunedì 26 febbraio 2018. Per iscriversi è necessario riempire il form in fondo a questa pagina (preiscrizione) e versare l’anticipo previsto di 80 euro per rendere effettiva l’iscrizione al workshop. La partecipazione è riservata ad un numero massimo di 10 fotografi. Potranno partecipare solo i primi 10 che avranno concluso (con il versamento dell’anticipo) correttamente l’iscrizione.

Gli anticipi versati non saranno restituiti in caso di rinuncia da parte dell’iscritto. Saranno restituiti da parte dell’Associazione solo nel caso in cui il workshop non dovesse aver luogo per il mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti o per causa di forza maggiore (in questi casi la restituzione avverrà entro la data del 13 aprile).

Il workshop si terrà anche in caso di brutto tempo, ma, in questo caso, potrebbe subire delle modifiche al programma indicato.

I fotografi accompagnatori saranno Claudio Rossetti e Francesco Ferruzzi.

Per info: info@grigio18.com o 328-9578335.

 

Annunci

#usciteFotografiche: fotociaspolata sul Terminillo [21 gennaio 2018]

Attenzione: è stato attualmente raggiunto il numero massimo di partecipanti, per quanti fossero tuttavia interessati a partecipare vi invitiamo a compilare comunque il modulo in calce alla pagina e terremo presente il vostro nominativo in caso qualcuno degli iscritti rinunci alla partecipazione. Inoltre ci stiamo attivando per ottenere un ampliamento del numero massimo di partecipanti.

Anche quest’anno per le #usciteFotografiche di gennaio vogliamo proporvi un appuntamento molto gradito ai nostri soci: la fotociaspolata! Una passeggiata fotografica con le ciaspole tra i boschi del monte Terminillo.

Più precisamente partiremo da Fontenova, località situata in Vallonina vicino Leonessa. Saliremo lungo il pendio nord del Terminillo tra faggete, radure e paesaggi innevati di montagna

Il sentiero, facile e alla portata di tutti sarà scelto da una guida locale alla quale ci affideremo per trascorrere la giornata tra belle faggete, radure coperte di neve e infine un bellissimo paesaggio da fotografare.

  • A chi è rivolto: Fotografi ed escursionisti desiderosi di passare alcune ore tra i bellissimi paesaggi innevati dell’inverno
  • Quando: domenica 21 gennaio 2018
  • Numero di partecipanti: massimo 20 ( legato alla disponibilità delle ciaspole e alla responsabilità della guida)
  • Dove: Vallonina a pochissimi chilometri da Leonessa (Ri)
  • Difficoltà: medio-facile
  • Tempo di percorrenza: 3-4 ore soste comprese
  • Appuntamento: la mattina alle ore 8.00 (ci raccomandiamo la puntualità dato l’appuntamento preso con la guida) in via Salaria 1380, luogo usato altre volte per i nostri appuntamenti verso Roma-nord.
  • Rientro a Roma: per il tardo pomeriggio-sera
  • Pranzo: al sacco
  • Abbigliamento: vestiti invernali da montagna, guanti e cappello, scarponi da montagna, bastoncini da trekking e ciaspole per chi ne fosse in possesso ( per gli altri affitteremo le ciaspole al punto di partenza dell’escursione).
  • Attrezzatura fotografica: fotocamera compatta/bridge/mirrorless o reflex con un obiettivo tuttofare.
  • La guida: sarà una guida del Centro di Educazione Ambientale Fontenova

Programma e info sull’escursione

Il percorso richiesto alla guida è agevole e non faticoso, lo scenario al tempo stesso sarà vario e affascinante.
Si lascia la macchina al rifugio di Fontenova dove ci incontreremo con la guida e affitteremo le ciaspole. Già dal parcheggio ci troveremo immersi nelle faggete dove ci hanno anticipato che non sarà difficile scorgere tracce di animali selvatici nella neve. Il percorso è vario, tra la faggeta e ampie radure che permettono di osservare i monti circostanti
Meta dell’escursione sarà un punto panoramico fuori dal bosco dove potremo cimentarci nella fotografia al paesaggio. Qui mangeremo il pranzo al sacco che ci siamo portati.  Ad ogni modo la guida sarà a nostra disposizione valutando costantemente le condizioni del tempo e della voglia e fatica del gruppo.


 

Per quanti non avessero le ciaspole, abbiamo preso accordi con il noleggio attrezzatura Fossanova. Affittare le ciaspole per la nostra uscita costerà 5 euro, previa prenotazione entro e non oltre mercoledì 17 gennaio tramite il form di adesione all’uscita (in fondo a questa pagina). Ci sarà inoltre il costo di 5 euro per tutti i partecipanti necessario alla presenza della guida.

Gli spostamenti avvengono con mezzi propri. Nel luogo dell’appuntamento sulla via Salaria ottimizzeremo i posti nelle auto. Si raccomanda, di venire con gomme da neve o catene perchè obbligatorie per legge su alcune strade che percorreremo (oltre alla possibilità che possano rivelarsi realmente utili!).

Per la particolarità di questa uscita è previsto un numero massimo di 20 partecipanti legato alla disponibilità delle ciaspole e alla responsabilità della guida. Ci raccomandiamo quindi a maggior ragione di indicare la propria adesione in fondo a questa pagina, con il form apposito. I vostri dati ci permetteranno di inviarvi una e-mail il giorno prima dell’uscita per ricordarvi l’appuntamento e fornirvi qualche utile consiglio. Inoltre, qualora fosse previsto brutto tempo, sapere chi ha aderito all’uscita ci permetterà di avvisare prontamente via e-mail tutti quanti dell’annullamento dell’uscita. Nel caso in cui dovesse mancare la neve e rendere inutile l’impiego delle ciaspole, la fotociaspolata si trasformerà in una passeggiata con scarponi da montagna.

La sera prima dell’uscita tutti coloro che si saranno iscritti attraverso il form di partecipazione riceveranno una mail di conferma in cui vi ricorderemo luogo e orario dell’appuntamento oltre al numero di telefono di riferimento delle persone del direttivo che saranno presenti durante l’uscita.

 

 

APPUNTAMENTO:

Dove: ci vediamo nel parcheggio al civico 1380 della via Salaria. Qui il punto esatto dell’appuntamento

Quando: la mattina di domenica 21 gennaio alle ore 8.00

Costo: questa uscita prevede un costo obbligatorio per tutti di 5 euro per la guida, oltre ad un eventuale affitto delle ciaspole di ulteriori 5 euro. Per quanto riguarda i costi associativi  come al solito #nessunCosto per tutti i soci Grigio18%. La partecipazione alle #usciteFotografiche è compresa nella tessera annuale (25 euro – validità da gennaio a dicembre). Se non sei ancora nostro socio non ti preoccupare: potrai partecipare firmando uno scarico di responsabilità prima di iniziare l’uscita e versando una piccola quota di 5 euro (che non sarà dovuta se deciderai di iscriverti all’Associazione in questa stessa occasione)

Iscrizione: ci raccomandiamo comunque di iscriversi, in quanto questa uscita sarà a numero chiuso fino a 20 partecipanti (i primi 20 che si iscriveranno sul form) e anche perché in questo modo avremo i contatti di tutti i partecipanti per poter comunicare loro, ad esempio, improvvisi cambi di programma!

Hai domande? Non esitare a scriverci all’indirizzo uscitemensili@grigio18.com

 

 

 

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE:

#usciteFotografiche: Passeggiata nella val di Treja [domenica 17 dicembre 2017]

L’ ultimo appuntamento dell’anno con le #usciteFotografiche sarà per domenica 17 dicembre 2017.

Borgo di Calcata

Non ci allontaneremo molto da Roma, infatti abbiamo organizzato una passeggiata tra Mazzano Romano e Calcata Vecchia fiancheggiando il corso del fiume Treja. Si tratta di una camminata di poco più di 4 chilometri per lo più senza dislivelli impegnativi ad eccezione degli ultimi 300 mt dove la salita si fa invece piuttosto ripida per arrivare al borgo di Calcata.

foliage

Il percorso è nel sotto bosco quindi data la stagione sarà sicuramente umido e fresca la temperatura. Sarà opportuno indossare un paio di scarponcini da trekking per avere presa sul fondo umido (a causa delle foglie cadute e della fanghiglia).

Appena giunti a Mazzano faremo una sosta nel borgo in attesa che due o tre macchine vengano portate a Calcata dagli autisti, dove le ritroveremo al termine dell’escursione.

borgo di Calcata

La vicinanza al fiume ci permetterà di eseguire affascinanti fotografie al corso d’acqua magari tramite l’uso di lunghe esposizioni. Un altro spunto possono essere i dettagli del sottobosco  e i particolari delle foglie caduche che caratterizzano questi periodi.

Concluderemo la nostra passeggiata nel paesino di Calcata Vecchia: borgo che si presta molto alla fotografia di tipo “street” per i suoi vicoletti particolari e le botteghe di diversi artisti che vi abitano.

Qui ritroveremo le auto per tornare verso casa.

  • Quando: domenica 17 dicembre 2017
  • Dove: Valle del Treja tra Mazzano Romano e Calcata Vecchia
  • Difficoltà: facile
  • Durata: tutto il giorno
  • Appuntamento: ci vedremo la mattina di domenica 17 dicembre presso il parcheggio Le Rughe difronte al Bar-Pasticceria Le Rughe  lungo la Cassia Bis a circa 12 chilometri dal GRA . L’orario esatto lo visualizzerete al termine della compilazione del modulo di adesione.
  • Pranzo: al sacco. Per soste caffè a Mazzano e a Calcata sono presenti dei bar dove fermarci.  Il consiglio però è di portarsi cibo e acqua per l’intera giornata.
  • Abbigliamento: vestitevi a cipolla, come sempre si consiglia quando si fa un’escursione.  Anche se le previsioni dovessero essere molto favorevoli, non fatevi ingannare e portatevi qualcosa di caldo (come un pile) e qualcosa di impermeabile (K-way) in quanto nel sottobosco sarà umido e ombroso. Scarpe comode, scarponi da trekking, o comunque  scarpe con una suola intagliata visto che lungo alcuni tratti il terreno è scivoloso.
  • Attrezzatura fotografica: si tratterà di una sessione di paesaggio/macro e lunghe esposizioni all’acqua. Quindi batterie delle fotocamere cariche e  schede di memoria vuote. Un treppiedi e dei filtri ND per chi li possiede e ne fa uso.

Come sempre ci raccomandiamo di indicare la propria adesione in fondo a questa pagina, con il form apposito. I vostri dati ci permetteranno di inviarvi una e-mail prima dell’uscita per ricordarvi l’appuntamento e fornirvi qualche utile consiglio. Inoltre, qualora fosse previsto tempo pessimo, sapere chi ha aderito all’uscita ci permetterà di avvisare prontamente via e-mail tutti quanti dell’annullamento dell’uscita.

Prima dell’uscita tutti coloro che si saranno iscritti attraverso il form di partecipazione riceveranno una mail di conferma in cui vi ricorderemo luogo e orario dell’appuntamento oltre al numero di telefono di riferimento delle persone del direttivo che saranno presenti durante l’uscita.

percorso sul Treja

APPUNTAMENTO:

Dove: ci vediamo al parcheggio Le Rughe difronte al Bar-Pasticceria Le Rughe  lungo la Cassia Bis a circa 12 chilometri dal GRA

Quando: nella prima parte della mattina . L’orario esatto lo troverete appena finito di compilare la scheda di partecipazione qui sotto (in questo modo avremo i contatti di tutti i partecipanti per poter comunicare loro, ad esempio, improvvisi cambi di programma ed i numeri di cellulari di riferimento dei responsabili presenti all’uscita!)

Costo#nessunCosto aggiuntivo per tutti i soci Grigio18%. La partecipazione alle #usciteFotografiche è compresa nella tessera annuale (25 euro/anno – validità da gennaio a dicembre 2017). Se non sei ancora nostro socio non ti preoccupare: potrai partecipare firmando uno scarico di responsabilità prima di iniziare l’uscita e versando una piccola quota di 5 euro (che non sarà dovuta se deciderai di iscriverti all’Associazione in questa stessa occasione, ma che non sarà rimborsabile qualora decidessi solo in un’altra occasione di diventare nostro socio),

Hai domande? Non esitare a scriverci all’indirizzo uscitemensili@grigio18.com

 

 

le immagini sono  di Claudio Rossetti

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE:

#usciteFotografiche: Rasiglia e le cascate del Menotre [sabato 25 novembre 2017]

Nuovo appuntamento con le nostre #usciteFotografiche: a novembre andremo in Umbria. Visiteremo il grazioso borgo di Rasiglia ed a seguire seguiremo un breve percorso che si sviluppa all’interno del Parco dell’Altolina, lungo il corso del fiume Menotre, con le sue cascate.

Partiremo sul presto la mattina di sabato 25 novembre, per sfruttare al massimo le ore di luce che le brevi giornate invernali ci concedono. Da Roma ci sposteremo nell’incantevole borgo di Rasiglia, vicino Foligno. Rasiglia ha una caratteristica molto particolare: lungo le sue vie scorrono piccoli corsi d’acqua, che un tempo servivano a far funzionare i mulini, che rappresentavano la principale risorsa economica del borgo. Questi piccoli corsi d’acqua formano, proprio all’interno del borgo, vasche, fontane e piccole cascatelle: tutti interessantissimi spunti per scattare.

Dopo pranzo ci trasferiremo nel Parco dell’Altolina, pochi minuti da Rasiglia. Qui percorreremo un sentiero che risale il corso del fiume Menotre e che forma, lungo i suoi salti, delle incantevoli cascate che caratterizzano questo bosco.

La passeggiata nel borgo non presenterà nessuna difficoltà. Il sentiero che percorreremo nel pomeriggio, anche se breve, trovandosi nel sottobosco potrebbe risultare un po’ scivoloso, soprattutto nel caso in cui abbia piovuto nei giorni precedenti all’uscita.

  • Quando: sabato 25 novembre 2017.
  • Dove: nei pressi di Foligno, nel borgo di Rasiglia e nel Parco dell’Altolina
  • Difficoltà: passeggiata nel borgo di Rasiglia senza alcuna difficoltà. La passeggiata lungo il corso del Menotre sarà in salita, anche se non presenta particolari difficoltà o pendenze, potrebbe risultare un po’ impervio in alcuni tratti per il fondo bagnato (sia per eventuale pioggia dei giorni precedenti all’uscita, sia per l’umidità del sottobosco unita a quella dovuta alle cascate).
  • Durata: tutto il giorno, fino al tramonto
  • Appuntamento: ci vedremo presso il parcheggio che si trova sulla Via Salaria, subito fuori Roma, all’altezza del civico 1380 (vedi mappa), la mattina di sabato 25 novembre. L’orario esatto lo visualizzerete al termine della compilazione del modulo di adesione.
  • Pranzo: faremo la “sosta pranzo” nel borgo di Rasiglia. Qui ci sono un paio di punti di ristoro (dovrebbero essere aperti visto che l’uscita sarà di Sabato). Fermo restando che ci sono diversi punti dove rilassarsi e consumare un panino portato da casa.
  • Abbigliamento: l’accorgimento che vi consigliamo è quello di portare scarponcini adatti ad un sentiero nel sottobosco che potrebbe essere bagnato, quindi scivoloso! Inutile dire che potrebbe far freddo visto il periodo dell’anno e che è sempre bene portare qualcosa di impermeabile (non solo in caso di pioggia, ma anche mentre si fotografano le cascate).
  • Attrezzatura fotografica: il grandangolo è d’obbligo! Sia nel borgo di Rasiglia, sia per la seconda parte della giornata. Visto che l’elemento sicuramente presente sarà l’acqua (come ruscello, cascata, fontane…) vi sarà sicuramente utile un filtro ND ed il treppiedi.

Come sempre ci raccomandiamo di indicare la propria adesione in fondo a questa pagina, con il form apposito. I vostri dati ci permetteranno di inviarvi una e-mail prima dell’uscita per ricordarvi l’appuntamento e fornirvi qualche utile consiglio. Inoltre, qualora fosse previsto tempo pessimo, sapere chi ha aderito all’uscita ci permetterà di avvisare prontamente via e-mail tutti quanti dell’annullamento dell’uscita.

Il giorno prima dell’uscita tutti coloro che si saranno iscritti attraverso il form di partecipazione riceveranno una mail di conferma in cui vi ricorderemo luogo e orario dell’appuntamento oltre al numero di telefono di riferimento delle persone del direttivo che saranno presenti durante l’uscita.

APPUNTAMENTO:

Dove: ci vediamo sulla Via Salaria, all’altezza del civico 1380, subito fuori Roma. Lì c’è un piccolo parcheggio dove potremo ottimizzare le auto (vedi mappa del punto di incontro)

Quando: nella prima parte della mattina. L’orario esatto lo troverete appena finito di compilare la scheda di partecipazione qui sotto, subito dopo aver premuto “invia” appare la pagina di conferma con l’orario dell’appuntamento (in questo modo avremo i contatti di tutti i partecipanti per poter comunicare loro, ad esempio, improvvisi cambi di programma ed i numeri di cellulari di riferimento dei responsabili presenti all’uscita!)

Costo#nessunCosto aggiuntivo per tutti i soci Grigio18%. La partecipazione alle #usciteFotografiche è compresa nella tessera annuale (25 euro/anno – validità da gennaio a dicembre 2017). Se non sei ancora nostro socio non ti preoccupare: potrai partecipare firmando uno scarico di responsabilità prima di iniziare l’uscita e versando una piccola quota di 5 euro (che non sarà dovuta se deciderai di iscriverti all’Associazione in questa stessa occasione, ma che non sarà rimborsabile qualora decidessi solo in un’altra occasione di diventare nostro socio),

Hai domande? Non esitare a scriverci all’indirizzo uscitemensili@grigio18.com

 

 

le immagini sono di Francesco Ferruzzi

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE: