#AperiFoto – Birdwatching: qualche consiglio di Barbara e Vito [martedì 3 aprile ore 19.30]

binocolo per Birdwatching

Vi aspettiamo martedì 3 aprile, per un nuovo #aperiFoto come sempre presso La Muffineria di via Ostiense 383.

In questa serata due soci di vecchia data, Vito e Barbara esperti di birdwatching, ci mostreranno alcuni loro scatti eseguiti nel corso degli ultimi anni.

Il termine birdwatching letteralmente osservazione degli uccelli, è un hobby che si associa alla fotografia naturalistica e che ruota attorno non solo allo studio degli uccelli in natura ma anche al riconoscimento e all’ascolto dei canti di questi ultimi.

Il birdwatching è un tipo di fotografia naturalistica che si sta affermando negli ultimi anni grazie alla crescente sensibilizzazione per l’ambiente e al rispetto della natura.

Per questo tipo di fotografia i birdwatcher utilizzano obiettivi molto lunghi e molto luminosi: gli uccelli sono animali schivi, difficili da fotografare che tendono a nascondersi e volare via. Altri attrezzi del mestiere indispensabili al  birdwatcher sono il  binocolo e la guida per il riconoscimento delle specie.

Per realizzare uno scatto soddisfacente i birdwatcher passano molte ore in appostamenti, spesso in situazioni poco comode governate dalle condizioni atmosferiche di caldo o di freddo. Un pizzico di fortuna e le capacità di mimetizzarsi, regalano però piacevoli scatti che ripagano della fatica.

Vi aspettiamo come sempre numerosi nella sala a noi riservata de “La Muffineria”!

APPUNTAMENTO MARTEDI’ 3 APRILE  ORE 19.20

presso “La Muffineria” di Via Ostiense 383
(Metro B – San Paolo)

Continua a leggere “#AperiFoto – Birdwatching: qualche consiglio di Barbara e Vito [martedì 3 aprile ore 19.30]”

Annunci

#usciteFotografiche: Passeggiata nella val di Treja [domenica 17 dicembre 2017]

L’ ultimo appuntamento dell’anno con le #usciteFotografiche sarà per domenica 17 dicembre 2017.

Borgo di Calcata

Non ci allontaneremo molto da Roma, infatti abbiamo organizzato una passeggiata tra Mazzano Romano e Calcata Vecchia fiancheggiando il corso del fiume Treja. Si tratta di una camminata di poco più di 4 chilometri per lo più senza dislivelli impegnativi ad eccezione degli ultimi 300 mt dove la salita si fa invece piuttosto ripida per arrivare al borgo di Calcata.

foliage

Il percorso è nel sotto bosco quindi data la stagione sarà sicuramente umido e fresca la temperatura. Sarà opportuno indossare un paio di scarponcini da trekking per avere presa sul fondo umido (a causa delle foglie cadute e della fanghiglia).

Appena giunti a Mazzano faremo una sosta nel borgo in attesa che due o tre macchine vengano portate a Calcata dagli autisti, dove le ritroveremo al termine dell’escursione.

borgo di Calcata

La vicinanza al fiume ci permetterà di eseguire affascinanti fotografie al corso d’acqua magari tramite l’uso di lunghe esposizioni. Un altro spunto possono essere i dettagli del sottobosco  e i particolari delle foglie caduche che caratterizzano questi periodi.

Concluderemo la nostra passeggiata nel paesino di Calcata Vecchia: borgo che si presta molto alla fotografia di tipo “street” per i suoi vicoletti particolari e le botteghe di diversi artisti che vi abitano.

Qui ritroveremo le auto per tornare verso casa.

  • Quando: domenica 17 dicembre 2017
  • Dove: Valle del Treja tra Mazzano Romano e Calcata Vecchia
  • Difficoltà: facile
  • Durata: tutto il giorno
  • Appuntamento: ci vedremo la mattina di domenica 17 dicembre presso il parcheggio Le Rughe difronte al Bar-Pasticceria Le Rughe  lungo la Cassia Bis a circa 12 chilometri dal GRA . L’orario esatto lo visualizzerete al termine della compilazione del modulo di adesione.
  • Pranzo: al sacco. Per soste caffè a Mazzano e a Calcata sono presenti dei bar dove fermarci.  Il consiglio però è di portarsi cibo e acqua per l’intera giornata.
  • Abbigliamento: vestitevi a cipolla, come sempre si consiglia quando si fa un’escursione.  Anche se le previsioni dovessero essere molto favorevoli, non fatevi ingannare e portatevi qualcosa di caldo (come un pile) e qualcosa di impermeabile (K-way) in quanto nel sottobosco sarà umido e ombroso. Scarpe comode, scarponi da trekking, o comunque  scarpe con una suola intagliata visto che lungo alcuni tratti il terreno è scivoloso.
  • Attrezzatura fotografica: si tratterà di una sessione di paesaggio/macro e lunghe esposizioni all’acqua. Quindi batterie delle fotocamere cariche e  schede di memoria vuote. Un treppiedi e dei filtri ND per chi li possiede e ne fa uso.

Come sempre ci raccomandiamo di indicare la propria adesione in fondo a questa pagina, con il form apposito. I vostri dati ci permetteranno di inviarvi una e-mail prima dell’uscita per ricordarvi l’appuntamento e fornirvi qualche utile consiglio. Inoltre, qualora fosse previsto tempo pessimo, sapere chi ha aderito all’uscita ci permetterà di avvisare prontamente via e-mail tutti quanti dell’annullamento dell’uscita.

Prima dell’uscita tutti coloro che si saranno iscritti attraverso il form di partecipazione riceveranno una mail di conferma in cui vi ricorderemo luogo e orario dell’appuntamento oltre al numero di telefono di riferimento delle persone del direttivo che saranno presenti durante l’uscita.

percorso sul Treja

APPUNTAMENTO:

Dove: ci vediamo al parcheggio Le Rughe difronte al Bar-Pasticceria Le Rughe  lungo la Cassia Bis a circa 12 chilometri dal GRA

Quando: nella prima parte della mattina . L’orario esatto lo troverete appena finito di compilare la scheda di partecipazione qui sotto (in questo modo avremo i contatti di tutti i partecipanti per poter comunicare loro, ad esempio, improvvisi cambi di programma ed i numeri di cellulari di riferimento dei responsabili presenti all’uscita!)

Costo#nessunCosto aggiuntivo per tutti i soci Grigio18%. La partecipazione alle #usciteFotografiche è compresa nella tessera annuale (25 euro/anno – validità da gennaio a dicembre 2017). Se non sei ancora nostro socio non ti preoccupare: potrai partecipare firmando uno scarico di responsabilità prima di iniziare l’uscita e versando una piccola quota di 5 euro (che non sarà dovuta se deciderai di iscriverti all’Associazione in questa stessa occasione, ma che non sarà rimborsabile qualora decidessi solo in un’altra occasione di diventare nostro socio),

Hai domande? Non esitare a scriverci all’indirizzo uscitemensili@grigio18.com

 

 

le immagini sono  di Claudio Rossetti

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE:

#usciteFotografiche: i colori dell’autunno [domenica 29 ottobre 2017]

fotografare-autunno

A tema con l’#aperiFoto con tema “il paesaggio” di martedì 24, il prossimo appuntamento con le #usciteFotografiche sarà per domenica 29 ottobre 2017.

fotografare-autunno

Andremo sui Simbruini a caccia dei colori autunnali che può offrire la faggeta che si trova tra Campaegli e Livata, sopra Cervara di Roma, alle porte di Roma.

Una giornata in una delle faggete più grandi d’Europa, lungo un percorso veramente molto semplice, con dislivelli trascurabili e quindi percorribile da chiunque, anche se fuori allenamento.

Lungo il percorso avremo un alternarsi di situazioni che ben si presteranno ad essere fotografate: dal bosco di faggi, appunto, alle radure che lasceranno più respiro alle immagini che scatteremo, ai dettagli del sottobosco. Il periodo dovrebbe essere propizio per immortalare i colori autunnali che questi luoghi offrono ai visitatori.

Partiremo dalla piana di Campaegli, poco sopra il paese di Cervara di Roma, lungo lo sterrato che condurrebbe (percorrendo tutto il sentiero) fino all’anello di Monte Livata. Il ritorno prevede una piccola deviazione per una zona più interna del bosco, raggiungibile con un breve tratto di leggera salita, assolutamente non impegnativa. Come dicevamo poco sopra, il percorso è adatto a chiunque, anche se fuori allenamento, perchè non presenta difficoltà nè per il dislivello nè per il tipo di sentiero. L’intera uscita si svolgerà ad un’altitudine compresa tra i 1.400 ed i 1.500 metri.

  • Quando: domenica 29 ottobre 2017.
  • Dove: Faggeta tra Campaegli (partenza e ritorno) e Livata
  • Difficoltà: molto facile
  • Durata: tutto il giorno, fino al tramonto
  • Appuntamento: ci vedremo presso il parcheggio del supermercato Metro, zona La Rustica, uscita 15 del GRA la mattina di domenica 29 ottobre. L’orario esatto lo visualizzerete al termine della compilazione del modulo di adesione.
  • Pranzo: al sacco. A Campaegli sono presenti solo due punti di ristoro, ma non possiamo sapere se ne troveremo aperto almeno uno quando andremo. Il consiglio è di portarsi cibo e acqua per l’intera giornata.
  • Abbigliamento: vestitevi a cipolla, come sempre si consiglia quando si va in montagna. Il tempo a queste quote è sempre molto imprevedibile, anche se le previsioni dovessero essere molto favorevoli, non fatevi ingannare e portatevi qualcosa di caldo (come un pile) e qualcosa di impermeabile (K-way). Scarpe comode, non sono necessari scarponi da trekking, ma sono consigliate scarpe con una suola intagliata visto che lungo alcuni tratti il terreno è un po’ friabile.
  • Attrezzatura fotografica: si tratterà di una sessione di paesaggio/macro. Quindi fotocamere cariche, obiettivi che più preferite per il vostro stile e, se scattate macro, anche un obiettivo macro vi tornerà sicuramente utile. Nella fotografia di paesaggio un treppiedi è sempre un valido alleato, così come un filtro polarizzatore. Non perdete l’#aperiFoto di ottobre (martedì 24) in cui Giorgio Martini ci svelerà qualche segreto in più sul tema!

Come sempre ci raccomandiamo di indicare la propria adesione in fondo a questa pagina, con il form apposito. I vostri dati ci permetteranno di inviarvi una e-mail prima dell’uscita per ricordarvi l’appuntamento e fornirvi qualche utile consiglio. Inoltre, qualora fosse previsto tempo pessimo, sapere chi ha aderito all’uscita ci permetterà di avvisare prontamente via e-mail tutti quanti dell’annullamento dell’uscita.

Prima dell’uscita tutti coloro che si saranno iscritti attraverso il form di partecipazione riceveranno una mail di conferma in cui vi ricorderemo luogo e orario dell’appuntamento oltre al numero di telefono di riferimento delle persone del direttivo che saranno presenti durante l’uscita.

fotografare-autunno

APPUNTAMENTO:

Dove: ci vediamo al parcheggio del supermercato Metro in zona “La Rustica”, uscita 15 del GRA.

Quando: nella prima parte della mattina (fate attenzione all’entrata in vigore dell’ora solare!). L’orario esatto lo troverete appena finito di compilare la scheda di partecipazione qui sotto (in questo modo avremo i contatti di tutti i partecipanti per poter comunicare loro, ad esempio, improvvisi cambi di programma ed i numeri di cellulari di riferimento dei responsabili presenti all’uscita!)

Costo#nessunCosto aggiuntivo per tutti i soci Grigio18%. La partecipazione alle #usciteFotografiche è compresa nella tessera annuale (25 euro/anno – validità da gennaio a dicembre 2017). Se non sei ancora nostro socio non ti preoccupare: potrai partecipare firmando uno scarico di responsabilità prima di iniziare l’uscita e versando una piccola quota di 5 euro (che non sarà dovuta se deciderai di iscriverti all’Associazione in questa stessa occasione, ma che non sarà rimborsabile qualora decidessi solo in un’altra occasione di diventare nostro socio),

Hai domande? Non esitare a scriverci all’indirizzo uscitemensili@grigio18.com

 

 

le immagini sono di Francesco Ferruzzi

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE:

#usciteFotografiche: Startrail a Monte Livata [sabato 23 settembre 2017]

Per il primo appuntamento stagionale con le #usciteFotografiche riprenderemo il tema della fotografia notturna in cui ci siamo già cimentati in passato approcciando però ad una tecnica diversa: lo startrail.

uscita-fotografica

La prima prerogativa di una location per fare buone foto alle stelle è quella di essere molto lontano dall’inquinamento luminoso dei nostri centri abitati; un posto che ha queste caratteristiche senza doverci allontanare troppo da Roma è Monte Livata.

Abbiamo scelto una notte senza luna per poterci concentrare sulla luce delle stelle che fotograferemo con tempi di esposizione molto lunghi per tracciarne le scie luminose o al contrario con tempi brevi per poter riconoscere la via Lattea e le altre costellazioni nelle nostre immagini.

Startrail sull’osservatorio di Campo Minio

Poiché saremo immersi nella natura approfitteremo per fare qualche foto di paesaggio con la luce del tramonto per poi dedicarci allo startrail vero e proprio con l’arrivo dell’oscurità. Metteremo in pratica alcuni suggerimenti esaminati durante l’#aperiFoto del 19 settembre come l’utilizzo delle applicazioni sugli smartphone per riconoscere le costellazioni.

Non sarà un’uscita fisicamente impegnativa poiché arriveremo con le macchine in prossimità del punto in cui fotograferemo. Questa uscita potrà essere l’occasione di portare un secondo corpo macchina (per coloro che lo possiedono) al fine di fotografare altri spunti mentre la prima macchinetta è impegnato in una lunghissima esposizione.

La via Lattea
  • Quando: sabato 23 settembre 2017.
  • Dove: Monte Livata.
  • Difficoltà: facile.
  • Durata: dal pomeriggio fino alla sera.
  • Appuntamento: ci vedremo presso il parcheggio del supermercato Metro, zona La Rustica, uscita 15 del GRA. L’orario esatto lo visualizzerete al termine della compilazione del modulo di adesione.
  • Cena: al sacco. Panini e acqua per riempirsi lo stomaco prima della sessione fotografica.
  • Abbigliamento: vestiti caldi in quanto saremmo in quota nelle ore serali. Fondamentale sarà una piccola torcia, meglio ancora se frontale per liberare le mani durante le fotografie.
  • Attrezzatura fotografica: fondamentale sarà il treppiedi, consigliati invece uno scatto remoto e obiettivi grandangolari molto luminosi. Ricordarsi di portare batterie molto cariche (le lunghe esposizioni richiedono molta energia), torcia per illuminare l’ attrezzatura e il terreno nell’oscurità.

Come sempre ci raccomandiamo di indicare la propria adesione in fondo a questa pagina, con il form apposito. I vostri dati ci permetteranno di inviarvi una e-mail prima dell’uscita per ricordarvi l’appuntamento e fornirvi qualche utile consiglio. Inoltre, qualora fosse previsto tempo pessimo, sapere chi ha aderito all’uscita ci permetterà di avvisare prontamente via e-mail tutti quanti dell’annullamento dell’uscita.

Prima dell’uscita tutti coloro che si saranno iscritti attraverso il form di partecipazione riceveranno una mail di conferma in cui vi ricorderemo luogo e orario dell’appuntamento oltre al numero di telefono di riferimento delle persone del direttivo che saranno presenti durante l’uscita.

via-lattea

APPUNTAMENTO:

Dove: ci vediamo al parcheggio del supermercato Metro in zona “La Rustica”, uscita 15 del GRA.

Quando: nel pomeriggio. L’orario esatto lo troverete appena finito di compilare la scheda di partecipazione qui sotto (in questo modo avremo i contatti di tutti i partecipanti per poter comunicare loro, ad esempio, improvvisi cambi di programma ed i numeri di cellulari di riferimento dei responsabili presenti all’uscita!)

Costo#nessunCosto aggiuntivo per tutti i soci Grigio18%. La partecipazione alle #usciteFotografiche è compresa nella tessera annuale (25 euro – validità da gennaio a dicembre 2017). Se non sei ancora nostro socio non ti preoccupare: potrai partecipare firmando uno scarico di responsabilità prima di iniziare l’uscita e versando una piccola quota di 5 euro (che non sarà dovuta se deciderai di iscriverti all’Associazione in questa stessa occasione, ma che non sarà rimborsabile qualora decidessi solo in un’altra occasione di diventare nostro socio),

Hai domande? Non esitare a scriverci all’indirizzo uscitemensili@grigio18.com

 

 

le immagini sono di il postorizzonti simbruini; tecnica fotografica.

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE: