#AperiFoto – food photography con la fotografa Sabrina Rossi [martedì 8 maggio ore 19.30]

food photography sabrina rossi
Appuntamento per il prossimo martedì 8 maggio per un aperifoto fotografico dal “gusto” particolare, è proprio il caso di dirlo: avremo ospite Sabrina Rossi, fotografa di food dal talento innato e dalla grande esperienza nonostante la giovane età.
Sabrina ci mostrerà alcuni dei suoi lavori, svelandoci il tanto lavoro di preparazione che si cela dietro questa tipologia di immagini: dall’attenzione alla preparazione dei soggetti alle scelte compositive e la gestione della luce.
Abbiamo chiesto a Sabrina come è nata la scelta di dedicare il suo lavoro di fotografa a questo genere:

food photography sabrina rossiForse perché era un soggetto semplice, sempre presente, forse perché mi piace cucinare o forse perché ho sempre pensato che parlare di cibo, scambiare ricette fosse un modo utile per conoscere persone, usanze, popoli.
Insomma per tutti questi motivi mi sono ritrovata a scattare piatti, verdure e ricette.

Pian piano ho trovato uno stile: la scelta del propping, il modo di scattare ma in particolare la luce. Sia che lavori con luce naturale o meno, cerco di creare quella giusta per ogni piatto. Non esiste infatti un unico set up per me

Per chi non conoscesse ancora i lavori e lo stile di Sabrina, eccovi la possibilità di visitare il sito di Sabrina Rossi ed il suo profilo Instagram.

Vi aspettiamo quindi martedì 8 maggio, ore 19.30, presso la sala riservata de “la Muffineria” di Via Ostiense a Roma. Vi ricordiamo che l’ingresso è libero, potrà partecipare alla serata anche chi non fosse socio della nostra Associazione.

 

APPUNTAMENTO MARTEDI’ 8 MAGGIO  ORE 19.20

presso “La Muffineria” di Via Ostiense 383
(Metro B – San Paolo)

Continua a leggere “#AperiFoto – food photography con la fotografa Sabrina Rossi [martedì 8 maggio ore 19.30]”

Annunci

#AperiFoto – Birdwatching: qualche consiglio di Barbara e Vito [martedì 3 aprile ore 19.30]

binocolo per Birdwatching

Vi aspettiamo martedì 3 aprile, per un nuovo #aperiFoto come sempre presso La Muffineria di via Ostiense 383.

In questa serata due soci di vecchia data, Vito e Barbara esperti di birdwatching, ci mostreranno alcuni loro scatti eseguiti nel corso degli ultimi anni.

Il termine birdwatching letteralmente osservazione degli uccelli, è un hobby che si associa alla fotografia naturalistica e che ruota attorno non solo allo studio degli uccelli in natura ma anche al riconoscimento e all’ascolto dei canti di questi ultimi.

Il birdwatching è un tipo di fotografia naturalistica che si sta affermando negli ultimi anni grazie alla crescente sensibilizzazione per l’ambiente e al rispetto della natura.

Per questo tipo di fotografia i birdwatcher utilizzano obiettivi molto lunghi e molto luminosi: gli uccelli sono animali schivi, difficili da fotografare che tendono a nascondersi e volare via. Altri attrezzi del mestiere indispensabili al  birdwatcher sono il  binocolo e la guida per il riconoscimento delle specie.

Per realizzare uno scatto soddisfacente i birdwatcher passano molte ore in appostamenti, spesso in situazioni poco comode governate dalle condizioni atmosferiche di caldo o di freddo. Un pizzico di fortuna e le capacità di mimetizzarsi, regalano però piacevoli scatti che ripagano della fatica.

Vi aspettiamo come sempre numerosi nella sala a noi riservata de “La Muffineria”!

APPUNTAMENTO MARTEDI’ 3 APRILE  ORE 19.20

presso “La Muffineria” di Via Ostiense 383
(Metro B – San Paolo)

Continua a leggere “#AperiFoto – Birdwatching: qualche consiglio di Barbara e Vito [martedì 3 aprile ore 19.30]”

#AperiFoto – Matteo Luciani: Custodi Erranti.[martedì 20 giugno ore 19.30]

Appuntamento per martedì 20 giugno, sempre presso La Muffineria di via Ostiense 383, per un nuovo #aperiFoto.

In questa serata ospiteremo Matteo Luciani, che ci parlerà della sua pubblicazione : Custodi Erranti. Uomini e lupi a confronto (Pandion edizioni, 2017 – Prefazione di Luigi Boitani).

Questo libro racchiude in se un inedito progetto fotografico durato tre anni riguardo una breve (ma al contempo lunghissima) storia che conduce al difficile rapporto tra il lupo e la pastorizia e sulle possibili strategie per una coesistenza duratura. Una storia in cui lupi e uomini non vengono documentati in maniera separata ma come due vite parallele che si incontrano e che condividono tra loro molto più di ciò che si è portati a pensare, in un contesto ambientale ricco di personaggi e luoghi straordinari. 

Tutte componenti legate tra loro da un filo, il quale potrebbe spezzarsi con grande facilità.Una scommessa e un contributo per le presenti e future generazioni, nel valorizzare, riavvicinarsi e vivere personalmente il nostro straordinario patrimonio naturalistico (dal quale noi tutti dipendiamo) e nel risolvere importanti problematiche che riguardano la coesistenza tra il lupo ed alcune antiche ed importanti attività umane legate all’ ambiente in cui questo straordinario e indescrivibile predatore vive e ha vissuto per millenni.

Matteo Luciani è nato a Roma nel novembre del 1988. Da sempre affascinato dalla complessità e dalla bellezza della natura, decise di conseguire un percorso universitario triennale e magistrale in Ecologia.

Per poter comprendere al meglio ciò che leggeva sui libri universitari e sulle guide naturalistiche, si recava spesso in molti luoghi dell’Appennino centrale. Durante le sue passeggiate sentiva il bisogno di immortalare la diversità e la bellezza dalla quale era circondato; così decise di acquistare la sua prima macchina fotografica,senza sapere che la fotografia sarebbe diventata da lì a breve parte integrante della sua vita. Con il tempo, la fotografia gli ha permesso di sviluppare nuove visioni e di inglobare argomenti diversi ma strettamente correlati tra loro, che insieme rappresentano la base di alcuni suoi progetti fotografici. Uno degli obiettivi principali che traspare dai suoi lavori, è quello di far riavvicinare l’uomo con un approccio curioso, rispettoso, entusiastico, ma soprattutto coscienzioso al contesto natural, seminaturale e sociale dal quale egli dipende. E’ difficile spiegare ciò che per Matteo è la fotografia ma se potesse esprimerlo in parole povere direbbe che rappresenta la ricerca del ” reale” intorno a noi, della gioia, della tristezza, dello stupore, del vuoto, della malinconia in una continua percezione e visone della bellezza.

 

 

Vi aspettiamo come sempre numerosi nella sala a noi riservata de “La Muffineria”!

APPUNTAMENTO MARTEDI’ 20 GIUGNO  ORE 19.20

presso “La Muffineria” di Via Ostiense 383
(Metro B – San Paolo)

 

Continua a leggere “#AperiFoto – Matteo Luciani: Custodi Erranti.[martedì 20 giugno ore 19.30]”

#AperiFoto – La fotografia macro [martedì 16 maggio ore 19.30]

Eccoci ad un nuovo #aperiFoto di Grigio18%, la data è quella di martedì 16 maggio e nella prima parte della serata l’amico di vecchia data Luciano Caporale ci parlerà di fotografia macro, ravvicinata e close-up. Dopo il consueto break ci dedicheremo alla proiezione di Claudio Fiorelli che ci mostrerà una raccolta di sue fotografie.

Conosciamo da tempo Luciano e le sue fotografie di natura, ma questa volta ci introdurrà ad un genere ancora più specifico, quello della fotografia ravvicinata, o macro fotografia di natura. Per concentrarsi sulla flora locale Luciano ha messo in pratica questo genere fotografico in varie parti del mondo ( e di Italia ) ed alcune tra queste immagini sono attualmente esposte in una mostra personale dal titolo “128 secondi di natura” presso il Golf Club MareDiRoma.

Ha iniziato ad interessarsi di fotografia nel 1982, all’età di 23 anni, con la realizzazione di reportage dedicati alla flora e alla fauna dell’Italia centrale e da allora il suo entusiasmo per la fotografia naturalistica è andato costantemente aumentando, infatti Luciano ritiene che ” La Reflex, è uno strumento magico che ci permette di trasformare un “attimo” in “eterno” e di condividerlo con gli altri, non è forse fantastico? “

Partendo dalla definizione di quali siano e quali no fotografie propriamente macro Luciano ci introdurrà in questo mondo parlandoci delle tecniche, delle difficoltà, dell’attrezzatura necessaria per realizzare buone fotografie in quest’ambito.

Nella seconda parte della serata Claudio ci mostrerà alcune tra le sue immagini degli ultimi anni che ha raccolto per questa serata in un ” Poker fotografico”. Infatti Claudio ci propone i suoi scatti suddivisi in 4 argomenti: ritratto, glamur, paesaggio e minimal.

APPUNTAMENTO MARTEDI’ 16 MAGGIO ORE 19.30

presso “La Muffineria” di Via Ostiense 383
(Metro B – San Paolo)

 

Continua a leggere “#AperiFoto – La fotografia macro [martedì 16 maggio ore 19.30]”