#usciteFotografiche: la Valle dell’Aniene [12 Maggio 2018]

valle-aniene-fotografia

Per l’uscita fotografica di Maggio la meta è vicino Roma: la magnifica Valle dell’Aniene, tra Trevi nel Lazio e Subiaco.

ATTENZIONE: USCITA RINVIATA PER IL BRUTTO TEMPO PREVISTO NEL COMUNE DI SUBIACO NELLA DATA PREVISTA!

L’uscita sarà programmata nuovamente.in aggiunta a quelle già previste, tra qualche settimana.

Andremo alla scoperta di angoli nascosti, dalla bellezza indiscussa, molto semplici da raggiungere.

Ne sono un esempio il laghetto di San Benedetto, subito sopra Subiaco, e le cascate di Trevi nel Lazio.

valle-aniene-fotografia

Nel dettaglio:

  • Quando: sabato 13 maggio 2018
  • Numero di partecipanti massimo: non previsto
  • Dove: Valle dell’Aniene
  • Difficoltà: minima
  • Appuntamento: nel primo pomeriggio, alle 14.00, presso il Parcheggio del supermercato Metro in zona La Rustica.
  • Rientro a Roma: in serata
  • Abbigliamento: adatto ad una passeggiata naturalistica: scarponcino da trekking, cappello per il sole, kway in caso di pioggia, acqua e snack per rifocillarsi (potremmo non incontrare punti di ristoro)
  • Attrezzatura fotografica: treppiedi, filtri ND, comando a distanza sono d’obbligo visti i soggetti che fotograferemo.
  • Costi previsti: nessun costo per i soci dell’Associazione. Chi non fosse socio, può partecipare con un contributo di 5 euro.

La sera prima dell’uscita tutti coloro che si saranno iscritti attraverso il form di partecipazione riceveranno una mail di conferma in cui vi ricorderemo luogo e orario dell’appuntamento oltre al numero di telefono di riferimento delle persone del direttivo che saranno presenti durante l’uscita.

La partecipazione alle #usciteFotografiche è compresa nella tessera annuale (25 euro – validità da gennaio a dicembre). Se non sei ancora nostro socio non ti preoccupare: potrai partecipare firmando uno scarico di responsabilità prima di iniziare l’uscita e versando una piccola quota di 5 euro (che non sarà dovuta se deciderai di iscriverti all’Associazione in questa stessa occasione).

Hai domande? Non esitare a scriverci all’indirizzo uscitemensili@grigio18.com

 

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE:

Annunci

#AperiFoto – food photography con la fotografa Sabrina Rossi [martedì 8 maggio ore 19.30]

food photography sabrina rossi
Appuntamento per il prossimo martedì 8 maggio per un aperifoto fotografico dal “gusto” particolare, è proprio il caso di dirlo: avremo ospite Sabrina Rossi, fotografa di food dal talento innato e dalla grande esperienza nonostante la giovane età.
Sabrina ci mostrerà alcuni dei suoi lavori, svelandoci il tanto lavoro di preparazione che si cela dietro questa tipologia di immagini: dall’attenzione alla preparazione dei soggetti alle scelte compositive e la gestione della luce.
Abbiamo chiesto a Sabrina come è nata la scelta di dedicare il suo lavoro di fotografa a questo genere:

food photography sabrina rossiForse perché era un soggetto semplice, sempre presente, forse perché mi piace cucinare o forse perché ho sempre pensato che parlare di cibo, scambiare ricette fosse un modo utile per conoscere persone, usanze, popoli.
Insomma per tutti questi motivi mi sono ritrovata a scattare piatti, verdure e ricette.

Pian piano ho trovato uno stile: la scelta del propping, il modo di scattare ma in particolare la luce. Sia che lavori con luce naturale o meno, cerco di creare quella giusta per ogni piatto. Non esiste infatti un unico set up per me

Per chi non conoscesse ancora i lavori e lo stile di Sabrina, eccovi la possibilità di visitare il sito di Sabrina Rossi ed il suo profilo Instagram.

Vi aspettiamo quindi martedì 8 maggio, ore 19.30, presso la sala riservata de “la Muffineria” di Via Ostiense a Roma. Vi ricordiamo che l’ingresso è libero, potrà partecipare alla serata anche chi non fosse socio della nostra Associazione.

 

APPUNTAMENTO MARTEDI’ 8 MAGGIO  ORE 19.20

presso “La Muffineria” di Via Ostiense 383
(Metro B – San Paolo)

Continua a leggere “#AperiFoto – food photography con la fotografa Sabrina Rossi [martedì 8 maggio ore 19.30]”

#AperiFoto – Birdwatching: qualche consiglio di Barbara e Vito [martedì 3 aprile ore 19.30]

binocolo per Birdwatching

Vi aspettiamo martedì 3 aprile, per un nuovo #aperiFoto come sempre presso La Muffineria di via Ostiense 383.

In questa serata due soci di vecchia data, Vito e Barbara esperti di birdwatching, ci mostreranno alcuni loro scatti eseguiti nel corso degli ultimi anni.

Il termine birdwatching letteralmente osservazione degli uccelli, è un hobby che si associa alla fotografia naturalistica e che ruota attorno non solo allo studio degli uccelli in natura ma anche al riconoscimento e all’ascolto dei canti di questi ultimi.

Il birdwatching è un tipo di fotografia naturalistica che si sta affermando negli ultimi anni grazie alla crescente sensibilizzazione per l’ambiente e al rispetto della natura.

Per questo tipo di fotografia i birdwatcher utilizzano obiettivi molto lunghi e molto luminosi: gli uccelli sono animali schivi, difficili da fotografare che tendono a nascondersi e volare via. Altri attrezzi del mestiere indispensabili al  birdwatcher sono il  binocolo e la guida per il riconoscimento delle specie.

Per realizzare uno scatto soddisfacente i birdwatcher passano molte ore in appostamenti, spesso in situazioni poco comode governate dalle condizioni atmosferiche di caldo o di freddo. Un pizzico di fortuna e le capacità di mimetizzarsi, regalano però piacevoli scatti che ripagano della fatica.

Vi aspettiamo come sempre numerosi nella sala a noi riservata de “La Muffineria”!

APPUNTAMENTO MARTEDI’ 3 APRILE  ORE 19.20

presso “La Muffineria” di Via Ostiense 383
(Metro B – San Paolo)

Continua a leggere “#AperiFoto – Birdwatching: qualche consiglio di Barbara e Vito [martedì 3 aprile ore 19.30]”

#usciteFotografiche: l’oasi di Alviano [sabato 7 aprile 2018]

oasi di alviano con aironi cinerini

Appuntamento per sabato 7 aprile con #usciteFotografiche mensili all’oasi di Alviano.

La primavera è alle porte,  quindi cogliamo l’occasione per una passeggiata immersi nella natura a circa un’ora di macchina da Roma tra Orvieto e Amelia.

L’Oasi di Alviano, tra le più grandi oasi del WWF , grazie alle numerose zone umide di acqua dolce ospita durante tutto l’anno una moltitudine di uccelli stanziali e migratori : cigno reale, cormorano, martin pescatore, folaga, falco di palude, svasso e diversi tipi di aironi.

L’area, attrezzata con capannoni per il birdwatching, consente la possibilità di fotografie piuttosto ravvicinate a questi animali. L’ideale per questo tipo di uscita sono teleobiettivi lunghi e monopiede.

martin pescatore oasi alviano

Altro spunto per  foto naturalistiche sarà il bosco igrofilo che costeggia la zona paludosa inondata dal Tevere e la rigogliosa flora.

Per il tipo di fotografia particolare, consigliamo di partecipare al #fotoaperitivo di martedì 3 aprile dove Vito e Barbara, due soci esperti di birdwatching ci daranno dei suggerimenti che potremmo mettere in pratica durante la giornata all’oasi.

airone cinerino

Arrivati all’oasi di Alviano potremmo scegliere di seguire due sentieri : uno più breve di circa 1,5 Km ad anello, l’altro più lungo di circa 3,5 Km che si snoda all’interno del bosco. Per i più volenterosi, c’è la possibilità di unire i due percorsi con un giro di 7 Km circa.

Ci muoveremo in totale autonomia per consentire ad ognuno di scegliere dove fermarsi.

L’ingresso all’oasi è di 10 euro a persona.

Antistante al parcheggio c’è un’area di ristoro e servizi igienici. Consigliamo comunque di portare panini al sacco e acqua per assicurarsi il pranzo.

Alcune aree potrebbero essere più fangose, quindi consigliamo un abbigliamento adeguato con scarponcini da trekking per evitare di scivolare.

Vi chiediamo di  riempire il form a fondo pagina per aderire all’uscita e per avvisarvi in caso di modifiche  o di rinvii per cause di forza maggiore. Compilato il form riceverete subito una mail di “conferma” in cui vengono riportati i dati che avrete inserito.

Nel dettaglio:

  • Quando: sabato 7 aprile 2018
  • Numero di partecipanti massimo: non previsto
  • Dove: Oasi di Alviano
  • Difficoltà: minima
  • Appuntamento: la mattina alle ore 8.30 in via Salaria 1380, luogo usato altre volte per i nostri appuntamenti verso Roma-nord
  • Rientro a Roma: in serata
  • Pranzo: al sacco
  • Abbigliamento:adatto ad una passeggiata naturalistica: scarponcino da trekking, cappello per il sole, kway in caso di pioggia. Pranzo al sacco e acqua
  • Attrezzatura fotografica:preferibilmente teleobiettivi lunghi e per coloro che lo possiedono monopiede. Una lente più grandangolare per fotografare il bosco
  • Ingresso all’oasi: 10 euro a persona.

La sera prima dell’uscita tutti coloro che si saranno iscritti attraverso il form di partecipazione riceveranno una mail di conferma in cui vi ricorderemo luogo e orario dell’appuntamento oltre al numero di telefono di riferimento delle persone del direttivo che saranno presenti durante l’uscita.

Costo: questa uscita prevede un costo obbligatorio per l’ingresso all’oasi di 10 euro.

Per quanto riguarda i costi associativi  come al solito #nessunCosto per tutti i soci Grigio18%.

La partecipazione alle #usciteFotografiche è compresa nella tessera annuale (25 euro – validità da gennaio a dicembre). Se non sei ancora nostro socio non ti preoccupare: potrai partecipare firmando uno scarico di responsabilità prima di iniziare l’uscita e versando una piccola quota di 5 euro (che non sarà dovuta se deciderai di iscriverti all’Associazione in questa stessa occasione).

Hai domande? Non esitare a scriverci all’indirizzo uscitemensili@grigio18.com

 

 

le immagini sono di oasi alviano;

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE: