Corso di Gestione e Sviluppo del RAW con Adobe Lightroom [da lunedì 18 aprile]

In partenza lunedì 18 aprile il corso Gestione e sviluppo del RAW con Adobe Lightroom® pensato per imparare a gestire correttamente il proprio archivio di fotografie e per imparare a sviluppare con metodo i nostri scatti realizzati in RAW.

corso-lightroom-roma

Il corso è composto di 4 lezioni in aula della durata di due ore ognuna. Si terranno dal 18 aprile per 4 lunedì (il 18 aprile ed il 2/9/16 maggio) dalle ore 20.00 alle 22.00. Durante gli incontri in aula si potrà utilizzare il proprio computer portatile, anche se non sarà necessario perchè le spiegazioni saranno “live” con le varie operazioni e correzioni apportate alle immagini che saranno realizzate in aula insieme ai corsisti.

Per l’iscrizione è sufficiente riempire i campi che trovate in fondo a questa pagina
o andare direttamente al modulo di iscrizione del corso

Grigio18 Corso Lightroom a Roma

IL CORSO DI GESTIONE E SVILUPPO CON ADOBE LIGHTROOM

Grigio18 Corso Lightroom a RomaNell’universo della fotografia digitale, con la grande quantità di immagini che possono essere scattate ad ogni sessione, è fondamentale imparare a gestire correttamente il proprio archivio fotografico, ottimizzandolo per far sì che in qualsiasi momento si possa ritrovare un’immagine archiviata (anche molti anni prima) utilizzando semplici e veloci metodi di catalogazione.

Al contempo, avendo il fotografo la possibilità di gestire dallo scatto alla stampa l’intero processo di realizzazione dell’immagine, diventa fondamentale imparare le tecniche di sviluppo dei file in formato RAW per riuscire a sfruttare pienamente le informazioni registrate al momento dello scatto all’interno delle nostre fotografie ed ottenere l’immagine come l’avevamo pensata al momento della ripresa.

Inoltre, proprio a causa dell’elevato numero di immagini che fotoamatori e professionisti riportano a casa dopo ogni uscita o servizio fotografico, è di fondamentale importanza imparare a gestire con velocità lo sviluppo dei file RAW, per fare in modo che il tempo guadagnato con una veloce post-produzione possa essere investito nel realizzare nuove immagini e non risulti noioso e monotono il processo di sviluppo in camera chiara.

Tutte queste esigenze nate con la fotografia digitale vengono soddisfatte egregiamente da uno dei software più completi e diffusi: Adobe Lightroom®. Con il modulo libreria si rivela un potente software di archiviazione, che consente di catalogare attraverso diversi strumenti gli scatti realizzati nei vari anni di attività, anche se archiviati su diversi Hard Disk. Il modulo sviluppo consente al fotografo di sfruttare all’interno dello stesso Lightroom gli stessi strumenti messi a disposizione da Adobe Photoshop® Camera raw, consentendo lo sviluppo del file raw con la massima qualità. Sempre grazie a Lightroom inoltre il fotografo ha la possibilità di gestire lo sviluppo delle sue immagini anche in grandi quantità, sempre in maniera molto semplice e veloce. Per tutti questi motivi Adobe Lightroom si rivela lo strumento ideale per la catalogazione e lo sviluppo dei file raw consentendo anche, in maniera rapida, il passaggio a Photoshop per la post-produzione avanzata delle fotografie.Grigio18 Corso Lightroom a Roma

IL METODO

Durante gli incontri in aula il docente mostrerà ai partecipanti come gestire il proprio archivio di immagini e mostrerà loro gli strumenti di sviluppo messi a disposizione da Lightroom (che, sfruttando lo stesso motore di sviluppo di Camera raw di Photoshop, consentirà ai partecipanti di utilizzare anche questo strumento in alternativa per lo sviluppo delle loro immagini). Le lezioni sfrutteranno il metodo “live”: il docente non farà vedere ai partecipanti il “prima e dopo” di un’immagine, ma mostrerà loro in diretta i passaggi e le azioni necessarie per ottenere un determinato risultato.

Durante le lezioni i corsisti potranno, se lo vorranno, portare il computer portatile con cui ripetere i passaggi visti insieme poco prima: in questo modo sarà ancora più semplice apprendere e memorizzare le funzioni e le tecniche viste in aula.

NUMERO CHIUSO A 12 PARTECIPANTI

Garantiamo la qualità del corso anche attraverso la scelta molto precisa di chiudere le iscrizioni al raggiungimento di 12 iscritti e di garantire durante il corso la presenza di almeno un altro fotografo dell’associazione, oltre al docente, che possa supportare i corsisti soprattutto nella fase in cui proveranno ad applicare in prima persona i passaggi appena visti insieme.Grigio18 Corso Lightroom a Roma

LA CONVENIENZA

La nostra è un’associazione fotografica, nata per far conoscere la fotografia a quante più persone possibili e fornire i mezzi adatti a migliorarsi e condividere questa passione. Per questo motivo teniamo sempre i prezzi più bassi possibili: vogliamo dare la possibilità a chiunque di seguire i nostri corsi! Il corso Gestione e sviluppo del RAW con Adobe Lightroom® costa al massimo 120 euro (95 euro il costo del corso e 25 euro la tessera associativa per il 2016 che consente di partecipare anche alle altre attività riservate ai soci, come le uscite fotografiche mensili). Ma chi era già nostro socio nel 2015 avrà la quota di partecipazione agevolata di soli 90 euro.

Ipotizziamo che non siate ancora nostri soci e facciamo due conti: pagando 120 euro avrete l’intero corso che vi stiamo presentando ed un anno di attività fotografiche (i fotoAperitivi, le uscite fotografiche, le serate #extraGrigio) condivise con gli altri soci di Grigio18%,… la convenienza dei nostri corsi non si discute! In più premiamo i nostri vecchi soci (in regola con il tesseramento 2015) con un ulteriore sconto di 5 euro!

Ricordati di approfittare di questo corso!

E condividi la notizia con i tuoi amici che potrebbero essere interessati!

 

Iscriviti riempendo i campi che trovi in fondo a questa pagina, oppure vai al modulo di iscrizione

Grigio18 Corso Lightroom a Roma

LA LOCATION

Il Gestione e sviluppo del RAW con Adobe Lightroom® si terrà presso il Centro Mocobo di Via Pellegrino Matteucci 98, a Roma. Il Centro Mocobo è facilmente raggiungibile in metropolitana, con la Linea B, fermata “piramide”.


 

 

(altro…)

Continua a leggere Corso di Gestione e Sviluppo del RAW con Adobe Lightroom [da lunedì 18 aprile]

Driving in Addis: una serata con Giorgio Cosulich de Pecine

Per quanti non sono potuti essere con noi lo scorso 23 febbraio, ecco un estratto della presentazione del fotografo Giorgio Cosulich de Pecine che, in anteprima per i soci di Grigio18%, ci ha parlato del suo nuovo progetto (che sarà pubblicato da Postcart Edizioni nei prossimi mesi) Driving in Addis.

 

Potete trovate tutte le informazioni sul progetto “Driving in Addis” sul sito dedicato.

Vi ricordiamo che il prossimo appuntamento con la nostra Associazione sarà per l’#aperiFoto di martedì 15 marzo con Luciano Caporale che proietterà “Gli occhi del Madagascar”

 

(altro…)

Continua a leggere Driving in Addis: una serata con Giorgio Cosulich de Pecine

#AperiFoto: il Madagascar di Luciano Caporale [martedì 15 marzo]

L’#aperiFoto di marzo ci trasporterà in Madagascar. Sarà Luciano Caporale a farci conoscere le meraviglie di quest’isola circondata dall’Oceano indiano con la sua proiezione “Gli occhi del Madagascar“.

Madagascar - Luciano CaporaleUna serata all’insegna dell’affascinante fauna di questo Paese, in cui si possono contare più di 250 specie di rane e dove si trovano i famosi lemuri che ci stupiranno con la loro curiosità ed espressività racchiuse negli scatti di Luciano. Ma ampio spazio anche per gli incantevoli paesaggi dai colori magici che caratterizzeranno tanti degli scatti proiettati.

Nella seconda parte della serata invece ci sarà lo spazio per parlare insieme e confrontarci su una possibilità che il digitale ha dato ad ogni fotografo, professionista o amatore: il pieno controllo della fase di sviluppo dell’immagine, tramite i processi di camera chiara, non obbligando più a dover ricorrere ad un servizio esterno per finalizzare l’immagine e lasciando la scelta al fotografo stesso di seguire tutti, o quali, i passaggi del processo di sviluppo e stampa.

Saremo come sempre ospitati da La Muffineria di via Ostiense 383; l’appuntamento è per martedì 15 marzo 2016 alle ore 19,15.

Per chi non conoscesse ancora Luciano Caporale, vi invitiamo a visitare il suo bellissimo sito www.lucianocaporale.it, pieno di immagini che vi lasceranno letteralmente a bocca aperta. Luciano è un appassionato di natura, amante della montagna, in particolar modo dell’Abruzzo e fotografa da circa 30 anni. Ha vinto numerosi premi e le sue immagini sono state pubblicate su prestigiose testate dedicate alla natura. E’ socio AFNI (Associazione Fotografi Naturalisti Italiani) sin dai primi anni dalla nascita dell’organizzazione.

 

APPUNTAMENTO MARTEDI’ 15 MARZO ORE 19.15

presso “La Muffineria” di Via Ostiense 383
(Metro B – San Paolo)

(altro…)

Continua a leggere #AperiFoto: il Madagascar di Luciano Caporale [martedì 15 marzo]

Workshop di Ritratto in Studio [sabato 12 marzo]

Appuntamento per sabato 12 marzo per il workshop di ritratto in studio organizzato dalla nostra Associazione in collaborazione con Fotosciamanna. Dedicato a quanti vogliono avvicinarsi alla fotografia di ritratto organizzato…

Continua a leggere Workshop di Ritratto in Studio [sabato 12 marzo]

#AperiFoto: il Ritratto…un genere dai mille “volti” [martedì 16 febbraio ore 19.15]

Aperifoto - FotoSciamannaEccoci con un nuovo appuntamento dell’#AperiFoto di Grigio18% per parlare insieme di fotografia! Gli argomenti su cui ci confrontiamo sono sempre molti e si rivelano ogni volta un’occasione per arricchirci, “fotograficamente parlando”, di nuovi spunti su cui lavorare. Questa volta però la proiezione sarà dettata dal tema che affronteremo durante la serata, aprendo le porte ad un unico momento di visione e confronto.

 

Saremo come sempre ospitati da La Muffineria di via Ostiense 383; l’appuntamento è per martedì 16 febbraio 2016 alle ore 19,15.

Per questa serata parleremo di Ritratto, questo genere fotografico è uno dei più antichi e al tempo stesso uno dei più studiati ancora oggi, perché il ritratto comprende diverse tipologie e nel ritratto rientrano diversi stili, di tutto questo e molto altro parleremo con i nostri amici di FotoSciamanna.

La proiezione sarà a cura di Sergio Casella, fotografo che da molti anni si occupa di camera oscura, ripresa in studio, stampa digitale fine art, dirige con il suo socio lo storico laboratorio fotografico di Roma fondato negli anni ’20, FotoSciamanna; laboratorio con il quale, vi ricordiamo, tutti gli associati a Grigio18% per l’anno 2016 hanno diritto ad uno sconto del 10% sul prezzo di listino.

Con Sergio vedremo alcuni dei suoi lavori, ci parlerà delle sue tecniche e ci darà qualche consiglio, sperando così che davanti al vostro prossimo soggetto abbiate qualcosa di nuovo da sperimentare e poi voi, come di consueto, potrete intervenire dando voce a tutte le vostre curiosità.

 

 

APPUNTAMENTO MARTEDI’ 16 FEBBRAIO ORE 19.15

presso “La Muffineria” di Via Ostiense 383
(Metro B – San Paolo)

(altro…)

Continua a leggere #AperiFoto: il Ritratto…un genere dai mille “volti” [martedì 16 febbraio ore 19.15]

War Landscapes di Alfredo Macchi: un estratto della presentazione

Siamo stati molto felici di iniziare il nostro ciclo di incontri #extraGrigio di questo 2016 con un ospite d’eccezione: il giornalista e fotografo Alfredo Macchi.

Alfredo ci ha presentato il suo progetto War Landscapes da cui è nato il libro, edito da Tempesta, con cui racconta la guerra con occhi completamente diversi rispetto a quelli con cui ci racconta le fasi concitate dei combattimenti durante la realizzazione dei suoi servizi giornalistici per la televisione. Durante la serata non sono mancati anche tanti momenti in cui ci ha raccontato cosa vuol dire essere un inviato di guerra e quanto sacrificio “nascosto” c’è dietro ogni servizio televisivo ed ogni fotografia scattata.

Per quanti non sono riusciti ad essere presenti durante la serata dello scorso 14 gennaio, abbiamo raccolto in un piccolo video, che potete vedere qui sotto, alcuni momenti della presentazione, intervallati da alcune delle fotografie che Alfredo ci ha mostrato.

Per quanti volessero approfondire il progetto di Alfredo, vi rimandiamo al suo sito, dove c’è anche la possibilità di acquistare il libro.

 

Vi ricordiamo il prossimo appuntamento con le serate di presentazione #extraGrigio: Martedì 23 febbraio incontreremo Giorgio Cosulich de Pecine che ci presenterà il suo progetto “Driving in Addis”

 

(altro…)

Continua a leggere War Landscapes di Alfredo Macchi: un estratto della presentazione

#extraGrigio: Giorgio Cosulich de Pecine presenta “Driving in Addis” [23 febbraio ore 19.30]

Continuano, nell’ambito degli appuntamenti #extraGrigio, gli incontri in cui Grigio18% ospita fotografi professionisti che presentano il loro lavoro, il loro modo di vivere la fotografia e raccontano il loro mestiere a tutti i nostri soci e non solo: l’incontro è gratuito ed aperto a chiunque volesse partecipare. Vi ricordiamo che nella prima serata abbiamo ospitato Alfredo Macchi che ci ha presentato War Landscapes.

Giorgio Cosulich de Pecine - Driving in AddisIl 23 febbraio ritroveremo con grande piacere un vecchio amico della nostra Associazione: Giorgio Cosulich de Pecine.

Giorgio sta ultimando infatti il suo ultimo libro fotografico “Driving in Addis” e lo presenterà a tutti noi ancor prima dell’uscita del libro stesso: sarà quindi un’occasione veramente ghiotta per scoprire insieme i dettagli di questo suo nuovo progetto nel momento in cui non sarà ancora andato in stampa.

Addìs Abeba è una fucina di culture, in cui convivono 80 nazionalità diverse, tra cristiani, musulmani ed ebrei. Non è solo la capitale dell’Unione Africana ormai da cinquant’anni ma anche un luogo importante per la diplomazia internazionale. E’ sempre stata una città-villaggio, fatta di molte capanne e pochi palazzi, in cui regnava la cultura della famiglia allargata.

Il progetto di Giorgio prende spunto dai grandi cambiamenti che stanno trasformando radicalmente la città di Addis Abeba negli ultimi anni: la tradizionale famiglia allargata sta lasciando il posto alla famiglia nucleare, le vecchie baracche vengono demolite ed al loro posto sorgono unità abitative sul modello delle città occidentali, l’intero tessuto sociale della città è completamente stravolto dai cambiamenti e Giorgio Cosulich ha voluto raccogliere nel suo libro il racconto di questa evoluzione attraverso la sua macchina fotografica.

Giorgio Cosulich de Pecine - Driving in AddisRacconto come la trasformazione strutturale della città stia già contagiando e condizionando la sua stessa identità, trasformando la vita delle persone e la routine della strada. Uso un taxi come mezzo di locomozione, dal quale salgo e scendo, ma anche come luogo di osservazione privileggiato, cogliendo sprazzi di realtà che scorre dentro i finestrini. Il tassista è il mio Cicerone, che mi conduce dentro i luoghi in trasformazione della città, attraverso i suoi racconti e i suoi ricordi.

 

Il libro uscirà tra alcune settimane (Edizioni Postcart). Sarà quindi questa serata l’occasione per conoscere in anteprima il lavoro già portato a termine da Giorgio Cosulich che ci mostrerà le fotografie scattate e ci racconterà questa sua nuova esperienza in Africa, dopo il successo del precedente libro fotografico Africa Express (Edizioni Postcart, 2013). Prima della nostra serata, Giorgio ha già avuto modo di mostrare un’anteprima del suo nuovo lavoro al Presidente del Consiglio Matteo Renzi in occasione della visita all’ambasciata italiana in Etiopia ed in occasione del Festival della Fotografia di Castelnuovo.

 

 

APPUNTAMENTO MARTEDI’ 23 FEBBRAIO ORE 19.30

(inizio presentazione ore 20.00)

 

presso il Teatro dello “Spazio IF” di Via Nomentana 1018
(3 minuti dall’uscita “Nomentana” del GRA)

(in fondo alla pagina ulteriori indicazioni)

(altro…)

Continua a leggere #extraGrigio: Giorgio Cosulich de Pecine presenta “Driving in Addis” [23 febbraio ore 19.30]