Grigi_Circeo

I grigi ai laghi di Fogliano e Caprolace

La meta dell’ultima uscita sono stati i laghi del litorale pontino.

Infatti il primo luogo in cui ci siamo fermati è stata la riva del lago di Fogliano. La giornata era splendida e la temperatura molto gradevole, quindi l’itinerario, che aveva come fine fotografare gli uccelli che popolano il lago, è diventato una piacevole passeggiata in riva al lago, complice il sentiero estremamente facile e battuto (in genere gli standard delle uscite di Grigio sono un pochino più… wild!).

Garzetta

Abbiamo sostato e mangiato sul prato antistante il lago, e date le condizioni meteo di cui vi abbiamo accennato non saremmo più voluti venir via da qui. Ma la meta come detto prima era fotografare l’avifauna di questa regione, e quindi ci siamo mossi alla volta del lago di Caprolace: qui basta accostare la macchina al ciglio della strada per poter osservare (e fotografare ) da una distanza piuttosto ravvicinata diverse specie di avifauna. Distratti dai nostri soggetti, facciamo pomeriggio inoltrato quando decidiamo di spostarci e andare a fare qualche fotografia al faro del Circeo.

Grigi_CirceoFaro

Dopo la nostra rituale foto di gruppo qualcuno decide di tornare verso Roma e qualcun altro invece si trattiene per aspettare il momento del tramonto sulla spiaggia di Torre Paola. Come al solito la giornata è stata coinvolgente e sarà motivo di bei ricordi legati a questa zona del Lazio meridionale. A rendere meritevole questa giornata oltre alla solita compagnia dei vecchi e nuovi soci è stata la gradita presenza di uno sconosciuto alle uscite di Grigio… il bel tempo!

Non possiamo anticiparvi già dove avverrà la prossima uscita perchè oggetto di un concorso alla fine del quale la proposta più apprezzata sarà la nostra meta!