caprolace_cover

Prossima uscita: 29 marzo – Laghi di Fogliano e Caprolace

Per marzo abbiamo in programma un’uscita dal taglio naturalistico sui laghi laziali di Fogliano e Caprolace, non mancherà però una visita al piccolissimo borgo di San Felice Circeo. L’appuntamento è quindi per domenica 22 marzo domenica 29 marzo (inizialmente organizzata per il 22 marzo, ma poi rinviata per le pessime condizioni meteorologiche).

Fenicottero

Abbiamo pensato di visitare i laghi di Fogliano e Caprolace in provincia di Latina perché in questo periodo sono una tappa fissa delle migrazioni di alcune specie di uccelli che si spostano dall’Africa, dove hanno svernato,all’Europa centrale, dove trascorreranno l’estate. Come ovvio non possiamo garantire l’avvistamento di determinate specie ma il momento sulla carta è favorevole per incrociare il maggior numero possibile di volatili migratori.

Airone cinerino

Addirittura questi due laghi offrono all’avifauna un posto così ospitale che alcune specie sono diventate ormai stanziali come le garzette, gli aironi o i cavalieri d’Italia. Per andare incontro anche a chi non è molto attratto dal birdwatching abbiamo ritenuto di includere nell’uscita anche il paesino di San Felice Circeo arroccato sull’omonimo promontorio.

Programma dell’uscita:

Appuntamento ore 10,00 di fronte al parcheggio del Ristorante Il Fungo dell’Eur; una volta sistemati e aver razionalizzato il numero di automobili ci dirigeremo sul lago di Fogliano, dove faremo una passeggiata lungo lo specchio d’acqua imbracciando le macchinette in attesa di qualche avvistamento d’eccezione. La passeggiata sarà estremamente facile dal punto di vista fisico sia perché è ovviamente in pianura, sia perché il sentiero è battuto giornalmente da diverse persone.

Ci sposteremo poi sul lago di Caprolace dove fotograferemo direttamente dalle auto (il modo migliore per non spaventare gli uccelli limicoli impegnati nel loro banchetto). A seconda del tempo che avremo poi a disposizione potremmo concederci una passeggiata lungo la duna che divide le acque salmastre dei laghi da quelle marine per poi dirigerci a visitare il borgo di San Felice Circeo. Dopo esserci goduti il tramonto sul mare ci avvieremo verso casa dove contiamo di arrivare per l’ora di cena.

Consigli e indicazioni:

L’appuntamento è per le ore 10.00 al parcheggio del Ristorante Il Fungo all’Eur (Piazza Pakistan), DOMENICA 22 MARZO. Pochi minuti per organizzarsi con le macchine (già con il pieno di benzina!) e si partirà alla volta del lago di Fogliano prendendo la via Pontina (mappa del percorso). Il rientro è previsto in serata.

Per il pranzo consigliamo ai partecipanti di portare con sé i panini e da bere da casa per praticità (essendo domenica di un periodo di bassa stagione molti esercizi commerciali potrebbero essere chiusi).
Circa il vestiario vi consigliamo scarpe da trekking (anche basse), che oltre ad essere comode vi saranno utili in presenza di pozze d’acqua e fogliame bagnato. Consigliamo poi di vestirsi a strati per potersi eventualmente alleggerire durante la passeggiata o coprirsi se si alza il vento o quando saremo fermi. A seconda del meteo (che seguiremo a ridosso dell’escursione) potrebbe essere utile portare un impermeabile (tipo K­way) .

Per le adesioni dovete semplicemente riempire il form in fondo a questa pagina. Per qualsiasi informazione rimaniamo a vostra disposizione, potete contattarci all’indirizzo email uscitemensili@grigio18.com.

Con l’occasione vi ricordiamo che le attività dell’associazione sono riservate ai soci in regola con l’iscrizione per l’anno in corso. Qualora non siate ancora soci o dobbiate rinnovare la vostra adesione, sarà possibile farlo nel luogo dell’appuntamento, prima della partenza. Anche per il 2015 il costo dell’adesione è rimasto invariato a 20 € (tesseramento valido fino al 31 dicembre 2015).

Solo ed esclusivamente se è la prima volta che partecipate ad un’attività promossa da Grigio18%  avete la possibilità di unirvi a noi semplicemente firmando uno scarico di responsabilità nei riguardi dell’associazione. In questo modo avrete il modo di conoscerci “senza impegno”. In tutti gli altri casi vi preghiamo di procedere con l’iscrizione/rinnovo dell’adesione all’Associazione.